IdiV: arriva di domenica mattina la seconda vittoria. Risultato pieno in trasferta contro la Effe Sport

0
398

Il coprifuoco ha dato i suoi frutti. Nonostante ieri l’intera squadra – con dirigenti e allenatore annessi – sia stata ospite ad una festa di compleanno in discoteca (tanti auguri di nuovo Roby, ma adesso torna in palestra a sudare!), il tempo del taglio della torta a dello spumante e tutti sono tornati a casa a fare la nanna. Le ragazze sono così arrivate a Isernia alle 10.00 del mattino (abbastanza) riposate. Ad aspettarle la giovane formazione della Effe Sport, interamente composta da under 18, con la nuova guida del bulgaro Boris Kroumov, il quale subito mescola le carte in tavola piazzando la centrale Ciao in posto due e puntando in palleggio su Di Pasquale, mai vista in quel ruolo. La premessa è quella di una lotta all’ultimo punto, ma è del tutto illusoria. Il primo parziale viene portato a casa dal Venafro 24-26, con fatica ma meritatamente. La prova è davvero corale ed è difficile individuare la migliore. Probabilmente la scintilla negli occhi e la rotazione di braccio più veloce questa mattina si vede in Carpentino, ma strappa numerosi complimenti tra il pubblico anche il libero Giannini, giorno dopo giorno sempre più inquadrata nel ruolo. Il secondo e il terzo set hanno visto l’affermazione delle venafrane in modo perentorio (12-25, 15-25). Dunque 6 punti in due partite, veramente la giusta premessa per la scalata alla vetta. Il campionato però è molto lungo e subito arriva la prima prova del nove. Martedì 26 novembre a Venafro alle 19.30 andrà in scena una appassionante sfida contro la Nuova Pallavolo Campobasso, alla quale ci auguriamo di trovare un folto pubblico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui