Home News Campionati 2008-2009 - News Campionati Under 14 sconfitte, ma con onore

Under 14 sconfitte, ma con onore

519
5

La gara si presentava difficoltosa perché, a differenza delle nostre atlete, che sono alla loro prima esperienza, dall’altra parte della rete c’era una formazione, la Elcom Venafro, con più di una gioctrice che aveva disputato già qualche campionato.

Inoltre noi soffrivamo diverse assenze, tra cui quella del capitano Greta, infortunatasi alla caviglia proprio ieri, e quelle di Monica e Francesca per gita. Anche se Monica è riuscita a venire all’inizio del secondo set (e questa cosa è piaciuta a tutti perchè mostra il suo attaccamento alla squadra), non è stata utilizzata perché non era adeguatamente riscaldata. Lucia, poi, neanche ha trovato collocazione perchè è stata assente agli allenamenti.

Nonostante ciò, l’esito della partita è stato tutt’altro che scontato.

Il primo set è cominciato con una forte tensioe emotiva delle nostre, che risentivano (ma ci si sono subito abituate) della presenza dei parenti e degli amici che le guardavano. Dopo un lungo break delle avversarie, sul finire del parziale c’è il risveglio, un piccolo recupero e la chiusura 17-25 a favore della Elcom.

Il secondo set è tutta un’altra musica. Le ragazze superano l’emozione e spinte dal caldo tifo dei sostenitori cominciano a giocare in modo più sciolto. La Elcom non si aspettava questa reazione ed è costretta a sudare parecchio e ad andare ai vantaggi per conquistare il parziale 25-27.

E qui succede qualcosa che per noi vale più della vittoria.

Le ragazze, per niente abbatute dal 2-0, cominciano a dettare legge in campo. Le ricezioni migliorano di molto, si comincia a vedere un gioco più articolato e con coraggio iniziano anche le prime schiacciate. Questa volta il break lo fanno le venafrane. La Elcom è costretta a inseguire, ma invano: si chiude 25-22 per noi e si va al quarto set.

Con un tifo ormai coinvoltissimo, il Venafro mette in campo una bella pallavolo e costringe le avversarie a chiamare diversi cambi, tutti i time-out e parecchie “formazioni” per cercare di spezzare il ritmo. Ma anche in questo caso invano: finisce 25-23 per noi.

Si va quindi al quinto set.

Le energie ormai sono ridotte e lo sforzo fatto nei set precedenti si fa sentire. La Elcom stacca subito le avversarie 10-2. Anche se una reazione comincia ad esserci, è troppo tardi. Solo sfruttando il cambio palla le avversarie riescono a chudere 15-8 e a vincere la partita 3-2.

Ancora una volta dobbiamo registrare il buon lavoro che sta facendo coach Forte, ormai riconosciuto anche dagli allenatori avversari, e anche il grande entusiasmo delle nostre ragazze. La Società è davvero molto contenta e basta dire che alla fine della giornata eravamo tutti felici come se avessimo vinto la partita.

Capitano, rimettiti! E ragazze allenatevi…vogliamo vedervi migliorare giorno dopo giorno!

5 Commenti

  1. sii tranquilli la settimana prossima gioco.. già cammino meglio!! 🙂 :p le ragazze sono state bravissimee e meritavano di vincereee!!! ma ci rifacciamo la settimana prossima!! :))

  2. Quello che mi rende più felice, è vedere queste ragazze che si impegnano, che non mollano, e che soprattutto si divertono!
    Sono felicissimo! Complimenti a tutte!

  3. Complimenti a tutte le ragazze. Vi siete impegnate tanto e avete giocato bene senza fare troppi errori e volendovi divertire. Sono contento anche del comportamento delle ragazze in panchina, anche se non hanno giocato tutte, hanno fatto un grande tifo ed incoraggiato le loro amiche in campo. Il campionato è appena agli inizi tutte avranno modo di giocare e di dimostrare quanto abbiano imparato!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.