Bello spettacolo a Isernia

5
480

Ancora una volta la Fenice Volley si distingue per l’alto livello della sua organizzazione mettendo in piedi una tre giorni di pallavolo di altissimo livello e interessantissima.

Ieri abbiamo assistito ad un anticipo i play-off di seria A1 nel big match Cuneo-Macerata, vinta dal sestetto piemontese 3-1. In campo giocatori del calibro di Vermiglio, Nikolov, Wijsmans, Corsano e la nuova stella del volley italico Martino.

Ma se devo essere incero, il match più interessante è stato il secondo, ossia Isernia-Latina. Il nuovo sestetto pentro, in campo con una divisa nuova che ricorda la sisley e che conferisce un qualcosa di aggressivo, ha entusiasmato subito il pubblico di casa e si è aggiudicato il match 3-2 nonostante si trovasse al cospetto della candidata alla vittoria de campionato di A2, una Latina vogliosa di ritornare nella massima serie, con giocatori del calibro di Rosalba, Kovacevic e Giombini nelle proprie file.

Si è subito messo in evidenza il palleggiatore venezuelano Valera e il martello Libraro, ma non hanno deluso neanche gli altri, compreso le vecchie conoscenze locali Gemmi e Spampinato.

Tra una schiacciata e un altra non mi sono limitato a fare lo spettatore, ma ho seminato anche qualcosa di buono per il Venafro Volley, di cui a breve parleremo.

Per le foto dobbiamo di nuovo ringraziare Emilio.

Domani documenteremo l’ultima partita, Isernia-Cuneo.

5 Commenti

  1. ho dato al presidente le foto della partita di ieri…fenice volley isernia vs como (se nn ricordo male)

  2. Anti-Spam: Quanto fa 8 sommato a 8?
    Quiss è nu ciuccion…chiede sempre a noi altri

    CMQ BELLA PARTITA O CUNEO O COMO SEMP BELLE é STATA…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui